Un altro colpo al cuore

Voluto e inaspettato allo stesso tempo. Voluto, giacché è stata la mia bocca a pronunciare quelle parole. Inaspettato, perché non pensavo di subire un'onda d'urto così violenta. Non rimane altro che scuotere la testa, riprendere fiato e rialzarsi. Vorrei farlo senza lasciare troppi bicchieri vuoti sul tavolo.

22 commenti:

Per quanto tempo continueremo a farci del male prima di capire?

Per tutto il tempo necessario mi verrebbe da scrivere..anzi lo scrivo:

PER TUTTO IL TEMPO NECESSARIO

Sottoscrivo quanto affermato dal saggio Pib...

L'importante non sono i bicchieri vuoti... ma ciò che contenevano... prova con del succo di frutta!

Oltre alla mente non far star male il tuo corpo inutilmente...

Ma il corpo non può chiamarsi fuori, deve fare la sua parte.

L'importante è che ogni scelta che si prende sia fatta con convinzione e tenendo sempre conto delle conseguenze che tutto cio' che facciamo o diciamo possono portare :))

Respiro...lacerata da pietre grigie

...pensieri come proiettili nel

cielo carico di neve e primavere

che non riesco a vedere

...a sentire.

È come correre, in sogno e non

muoversi dal punto in cui si è...

...luogo parallelo

ed invisibile

a metà

fra l’ossessione

ed il Mare.







Un inchino,
Simo

....MEZCAL....sale&limone....
una dose ogni 25/28minuti per 3ore...
solo in compagnia di grandi amici però.....dopo starai da dio....
fidati della tua amichetta di bologna!


..meglio mal di pancia che mal di testa...

Un lungo, profondo respiro, Matteo.
Riuscirai a rialzarti, sono fiduciosa. un bacio

@Pib: sono d'accordo con te. Il problema è che il tempo apre la ferita, non la chiude, almeno per ora. È obbligatorio soffrire?

@Francesco: mi piacciono troppo i Negroni, e non è solo invidia del pene...

@Lophelia: sarà che stai a Firenze, ma questa tua visione carnale della vita mi fa andare giù di testa.

@Carmen: sono contro la democrazia nei sentimenti. Capisco il tuo ragionamento, è logico e corretto, ma non fa per me.

@Simo: tu conosci il peso delle parole. Le tue son sempre bellissime.

@Anonimo: ripeto adoro i Negroni, anche tu mi pare... ;-). Sempre che abbia azzeccato la tua identità.

Grazie Undine, la tua fiducia nell'uomo mi dà speranza.

La carne è debole e il filetto costa, amava dire un mio amico che di carne se ne intendeva.
Su quanto dice Carmen vorrei dire che una parte di me è d'accordo con lei, ma vallo a dire allo stomaco

Soffrire non è obbligatorio ma è consigliato

il negrone è troppo peso...
ma forse ti riferivi ad altro...
sempre che abbia beccato la tua identità?!

@Lophelia ho letto il tuo post, la dott.ssa Linda Scotti l'ho già sentita...va in televisione? Scrive su qualche settimanale?
Speriamo di non dover mai soffrire di alessitimia. No.Mai.

@Pib non mi piace pensarlo, sarà una visione della vita troppo secolarizzata, ma io cerco di combattere il dolore in tutti i modi. L'utilità della sofferenza io non la vedo.
Quando si soffre cambia solo il peso del tempo, tutto sembra scorrere più piano, in modo più "pesante". È per questa ragione che una volta superato il dolore ci si sente migliori, ma è solo un'illusione.

@Anonimo (Sara): abbiamo pensato la stessa cosa, come capita sempre quando pensiamo al sesso. Tuttavia io avevo in mente un'altra persona... ;-)

E' fantastico quando le cose ti escono di bocca senza che tu possa controllarle. Lo trovo molto affascinante anche se spesso si dicono cose che non si pensano..

Il dolore come tutte le altre cose considerate " negative" esiste in funzione del suo antitetico e viceversa....se non hai l'uno non vivi l'altro..la domanda è "il gioco vale la candela?"

ma tu hai scritto"adoro i negroni..anche tu mi pare..."
invece io non li adoro.....non li bevo e non me li faccio...
e poi almeno in un commento lascia fuori il sesso.......dai.......
hi hi hi

ssssssssssara

Anche se adesso ti senti come uno che si è schiacciato le balle da solo... passerà ..
L'importante è che se sei convinto di quello che hai detto .. ci vai fino in fondo.. invece se non ne sei convinto.. è ottima cosa riconoscere i propri errori..
Firmato papàbepponerompiballe..
;)

Pib ma per apprezzare la pace devo passare attraverso la guerra?

oh oh.
Che è successo?
Mi allontano 3 giorni e succede il finimondo!

Era ora, Chiara!

Posta un commento