Ma chi è il cane di Pavlov

Perché, quando incrocio una donna, devo sempre girarmi a radiografarle il culo?

41 commenti:

Matteo ma si fanno ste cose:o... non me lo aspettavo da te... (ti svelo un segreto... noi donne lo facciamo sempre anche senza girarci..)

Siete sempre più avanti...

deve ancora nascere l'uomo che ci insegna l'arte dello spiare;) Dico solo MATAHARI

Infatti la persona che ti sta spiando pensa di essere furbo. Povero illuso...

Beh ora sta a spiare te dunque muto e a pecora perché da me non si é fatto più vedere:p

Agli ordini, son già in posizione...

Be' l'importante è che ne valga sempre la pena rischiare un torcicollo per guardare due chiappe :))

perchè sei attratto dalla sua interiorità, da quello che ha dentro? ;-)

odio quelli che mi guardano il culo.
Li odio..

Kit guarda che se mi impegno riesco pure a capire che cosa ha mangiato a colazione...

Chiara e io che pensavo che tra noi potesse nascere una sincera amicizia...peccato!

se mi guardi il culo direi di no!
;)

cosa posso guardare? I piedi?

nemmeno!
;)

Beh io stamani vedendo una bella ragazza pensavo "il brutto è che io 'sti uomini li capisco, già sono una donna e mi viene da girarmi (e giuro che non ho mai avuto tentazioni,finora almeno!), figuriamoci se fossi n'omo...che fatica sarebbe"

La gioia del tuo culo e del tuo cuore

per me sarebbe una fatica non guardare le mani, credo.
Le donne hanno mani bellissime.

Anche gli uomini, però.
Le guardo sempre.

Mani forti. Vissute.
Mi piacciono così.

matteo, è un dovere morale.

ahahah anche io anche io, cioè solo se la donna un po' merita o sono "in dubbio"; ed è un istinto naturale e irrefrenabile.
però ultimamente mi son detto: "ma mi cambia qualcosa poi aver visto 3 milioni di culi nella mia vita? no." e allora sto smettendo.

Io ho provato addirittura con le punture... nulla!

@ Nina (vedi primo commento): adesso capisco perché ti ostini a dire che ho un bel culo, non l'hai mai guardato bene, girati la prossima volta così cambierai idea.

@ Lophelia: grazie per la solidarietà detto da una donna (e che donna) rincuora ancora di più. Pensa che a Zurigo non lo fa NESSUNO (accidenti il potere della cultura protestante!), venivo escluso e additato come il solito italiano...Ora sto meglio.

@ Artemisia: non credo di aver capito bene il senso della tua frase, mi piace molto comunque. Adoro le cose dirette.

@ Chiara: come puoi vedere dalla foto sotto non ho delle mani brutte è che son da pianista, non troppo vissute. Possiamo essere amici lo stesso?

@ Diderot: posso dirti in confidenza che è l'unico dovere che non mi pesa...

@ Medo: sei un bugiardo ;-), lo sai anche tu che non riuscirai MAI a smettere, rassegnati: natura batte cultura 2-0.

@ Francesco: faccio un giro in farmacia, in Svizzera sono particolarmente fornite, forse si riesce a trovare qualcosa che faccia al caso nostro.

Beh forse hai anche ragione... dovrei iniziare a smetterla di dimenticare gli occhiali ovunque ed usarli di più...P.S.Grazie per lo sputtanamento pubblico ora finalmente la spia ha qualcosa da leggere!

Adesso si sa che abbiamo una relazione, non nascondiamoci più, facciamolo qui davanti a tutti!

Ok Nina ti zippo un po' di seme?
;-)

tu puoi zipparmi tutto quello che vuoi lo sai:D

Urca...comincio a sentire qualcosa che mi punta, qui sotto il mento, che sarà mai?

Sarà l'effetto pistola che vorrebbe puntarti qualcuno?

Ricevuto.
Devo nascondermi.
D'ora in poi questo blog verrà aggiornato tramite pizzini. Chiamatemi Venerabile!

Era una citazione...Roberto Vecchioni...
Comunque un bel culo è un bel culo, uomo o donna, diciamolo.

Artemisia non mi sono mai avvicinato a Vecchioni, un po' perché non lo sopporto un po' per pigr(a)izia. Leggendo la tua citazione comincio ad avere un timore: che mi sia perso qualcosa di straordinario?

Neanche a me Vecchioni piace. Ma "Il tuo culo il tuo cuore" è molto bella...anche collegandomi al tuo ultimo post sulla donna ideale.

ascoltatala quella canzone!

Qual è il titolo? Difficile spararsi tutto il repertorio del buon Vecchioni sperando di trovare quella frase...

è giusto che sia così....
ma niente fischiettini e tirini dietro però!
ok?!
non siamo cani!

sara

Sara i cani siamo noi! Se mai t'incrocerò, dopo aver dato la sbirciatina d'ordinanza, annuserò per benino l'odere (che per me è profumo) delle tue chiappe.

ti piacerebbe....

Già sai...

umh...

non lo annuserai mai..

va bene ci farò altro ;-)

la tua intelligenza non ha limiti, è fuori discussione. io però con quella amore scusami non ci faccio una canzone..
il tuo culo e il tuo cuore, roberto vecchioni. vai a sentire come finisce

Posta un commento