Le parole che leggo di più

Egregio signor Capobianco

La ringraziamo per la sua candidatura e per l'interesse rivolto al nostro istituto.
Dopo aver attentamente valutato la sua documentazione dobbiamo purtroppo comunicarle che abbiamo scelto di proseguire il processo di selezione con altri candidati.
Ci dispiace pertanto di non poter dar seguito alla sua richiesta.

Con l'augurio di trovare presto un'opportunità di lavoro che soddisfi le sue attese, la salutiamo cordialmente.

13 commenti:

Perlomeno ora forse ora avrai occasione di leggere quelle parole in tedesco....

Eccome amico mio. Difatti ero indiceso su che lingua scegliere. Alla fine per venire incontro alle conoscenze linguistiche della maggioranza dei lettori ho scelto la lingua di Dante.
Ma chi cazzo è sto Dante? Mah.

Be' è gia qualcosa che ti abbiano almeno risposto ... e poi meglio sapere subito le cose che le attese snervanti :)) (magra consolazione) ... pero' usando i luoghi comuni chiusa porta si apre un portone ... e poi chi la dura la vicne sempre (ne ho le prove di questo)
Un bacio

Carmen

So di cosa parli Carmen, e vista la tua esperienza non posso che crederti. Vinceròòòò!!! ;-)

Ma non era andato bene? mah, dai vedrai che prima o poi...ma non perdere la speranza,eh? E poi con un tifo come questo!

Lu del colloquio a cui ti riferisci ancora non so niente e non è un buon segno. Secondo me il tifo è ancora troppo timido.

Ti consiglio di rispondere al mittente:

V_FF_NCULO

Compri una vocAle o ti basta così?

Francesco non sai che voglia! Tuttavia sarebbe uno sfogo momentaneo, credo di aver maggiormente bisogno di ottimismo e fiducia. Per esempio in questi giorni ho ritrovato un leggero sorriso grazie a questo.

Lass den Kopf nicht hängen, die werden schon merken was für eine Bereicherung du bist;)
Hals- und Beinbruch für die nächsten Vorstellungen. Mach’s gut. Tschüss

Nina Hasch Du Kliny Münzy?

Ancora a chiedere klini münzi stai? miiiiii vai in stazione a cantare che vedi quante monetine ti danno:D

e va e ,dai....pas grave....si va avanti più combattivi di prima.

Sulle prime sarei tentata anch'io di darti il consiglio di Francesco, ma è bene superare tutto e andare avanti con fiducia... ce la farai, ne sono certa! Un abbraccio

Posta un commento