Ho trovato le parole...

Ogni volta che ti penso sento un amore talmente alto che fa il giro di tutti i sentimenti e arriva fino alla paura, suo opposto naturale. Si guardano ma non si toccano, e nell'aria resta qualcosa di magico.

9 commenti:

"
In punta di piedi
lentamente ....
leggera come ballerina in una danza antica
ma ancora sconosciuta
sono venuta da te
come se fosse niente ...!
Mi stai dedicando Te !
mi stai dando tanto calore
semplicemente, come fosse niente .... !

"

Love
Milly

... QUESTE FRASI MI FANNO CAPIRE QUALE POSIZIONE DEVO PRENDERE...QUESTE FRASI NON LE LEGGEVO DA TEMPO MA FORSE IN FUTURO!?!...QUESTE FRASI MI FANNO DIRE PASSO E CHIUDO CON IL BLOGGO INTESTINALE...BUON PROSEGUIMENTO...

MILLY...O PATATA

Forse non lo avete notato o più probabilmente non ve ne frega una mazza, comunque io ho scritto che il contrario dell’amore è la paura e non l’odio, come più comunemente verrebbe da pensare. Questo perché la paura asciuga l’amore sul nascere, non lo rende possibile. La paura porta con sé l’assenza d’amore, mentre l’odio è, a volte, il frutto di un amore eccessivo, patologico. Il commento precedente ne è una prova. E con questo chiudo la discussione. Se ci fosse qualcuno interessato a riaprirla è gentilmente pregato di non usare questo luogo per sfogare i propri turbamenti emotivi in salsa d’odio. Non mi sembra che oggi manchino altri canali di comunicazione. Usateli.

Ogni volta che ti penso sento un amore talmente alto che fa il giro di tutti i sentimenti e arriva fino alla paura, suo opposto naturale. Si guardano ma non si toccano, e nell'aria resta qualcosa di magico.

Avrei un sacco di cose da dire, mi esplode il cuore, ma niente, non riesco a dare forma alle emozioni e alla rabbia. Mi arrovello inutilmente. Le parole si perdono, rimangono incastrate tra le corde vocali. Forse decideranno loro di uscire, quando non serviranno più. Per ora aspetto, che ho un mal di testa terribile.
Sono interessata a riaprire la discussione e in questo luogo.

Forse questi che precedono non sono sfoghi emotivi!?!..Ah! Scusa! Forse sono le belle parole che fanno la differenza! L'odio non mi riguarda ne tanto meno l'amore patologico!!
La paura non fa prendere decisioni..neanche questa mi riguarda.

Con la sola differenza che il blog l'ho aperto per scriverci un po' quello che mi pare. Se mi va mi sfogo, i commenti sono una cosa diversa, potrei anche cancellarli giacché la responsabilità di quanto appare qui è mia!L'invito è sempre valido.

CANCELLALI!
PENSAVO CHE NEL BLOG SI SCAMBIASSERO COMMENTI SUGLI ARGOMENTI PRESENTI...FORSE NON TUTTI I COMMENTI!?! ESISTE LA CENSURA!
VABBE' LASCIAMO PERDERE..

Non credo che cancellerò mai un commento a meno che non si passi all'insulto gratuito, purtuttavia spero che questo spazio non diventi un'occasione per rinfacciarci il passato o cose simili. Ripeto non è il luogo più adatto, anche perché ecluderemmo gli altri dalla discussione.

È bellissimo esprimere il proprio amore per la persona amata...Hai fatto bene Matteo e se c'é qualcuno che non gli va.. sono problemi suoi...Non ti fare dire da nessuno cosa devi scrivere o che sentimenti devi provare!!!
Un bacione
Nina

Grazie Nina un super abbraccio!!

Posta un commento